Ciclabile della Valsugana e Via Claudia Augusta – Hotel a Levico Terme | Hotel Liberty, Benessere in Trentino

CICLABILE DELLA VALSUGANA E VIA CLAUDIA AUGUSTA

Sono molte le possibilità per esplorare il Trentino in bici grazie ai numerosi sentieri di tutti i livelli, dai più facili ai più impegnativi.

La ciclabile della Valsugana (più propriamente pista ciclabile del Brenta) in particolare è un percorso semplice che si snoda lungo tutta la Valsugana per 82,8 km. Collegando il Lago di Caldonazzo a Bassano del Grappa e costeggiando il fiume Brenta, che nasce proprio dal Lago di Levico, avrete l'occasione di vivere un'esperienza sportiva adatta a tutta la famiglia, lungo la quale si intrecciano cultura, storia e paesaggi naturali unici a cavallo tra Trentino e Veneto. Volendo è possibile ritornare coi mezzi pubblici, treni attrezzati per trasporto bici.

Per i ciclisti esperti è possibile affrontare percorsi impegnativi e mettersi alla prova lungo le montagne che sovrastano Levico, godendo di un panorama sull’intera Valsugana davvero incredibile.

Altro percorso imperdibile per gli appassionati delle vacanze in bici, è la Via Claudia Augusta, un'antica strada romana che passa proprio nei pressi di Levico Terme. Si tratta di una strada che nel suo complesso è lunga oltre 500 km e inizia in Germania, a Donauwörth, prosegue in Austria ed entra in Italia dal Passo di Resia passando per lo scenografico lago di Resia col campanile immerso. Scende poi verso Malles e Sluderno fino a Lagundo, vicino a Merano, sorta di capitale della Via Claudia Augusta. E poi via fino a Bolzano e costeggiando l’Adige fino a Trento. Qui la strada si biforca. Un tratto conduce a Verona, l'altro si dipana lungo la Valsugana per poi puntare a Treviso e terminare ad Altino.

L’Hotel Liberty mette gratuitamente a disposizione degli ospiti comode mountain bike.

Per ulteriori informazioni dettagliate potete rivolgervi alla nostra reception dove siamo sempre presenti e disponibili per consigliarvi ed aiutarvi a scegliere lo sport che fa per voi!